In Consiglio regionale i “tagli” dell’Arpa

232

4 DICEMBRE 2011 – “La protesta dei pendolari del Centro Abruzzo martedì arriva sui banchi del Consiglio Regionale dove l’assessore ai trasporti, Giandonato Morra, sarà chiamato a rispondere pubblicamente del taglio che l’Arpa ha imposto alla Valle Peligna mettendo in ginocchio centinaia di famiglie”. Lo spiega il presidente delle Federazione dei Comitati pendolari d’Abruzzo (Federcopa), Francesco Di Nisio, commentando

 con soddisfazione la convocazione dell’assemblea regionale per martedì prossimo dove sarà discussa l’interrogazione urgente presentata dal consigliere Antonio Menna (Udc). ‘’Da Morra ci aspettiamo una risposta concreta – ha aggiunto Di Nisio –  tutto il Centro Abruzzo vuole che l’Arpa faccia marcia indietro sui tagli che dal primo dicembre hanno privato quest’area interna di un collegamento essenziale con la capitale.”