Mezzo miliardo (al mese) per L’Aquila

252

UMORISTICA TITOLAZIONE DI UN QUOTIDIANO REGIONALE

2 AGOSTO 2014 – “Ci vuole dell’umorismo a titolare, come fa Il Centro di oggi a tutta prima pagina, “Mezzo miliardo per L’Aquila”.

E tutti gli altri “mezzi miliardi” che finora abbiamo pagato per una città che non vuole neanche scegliersi un piano regolatore della ricostruzione? E tutte le tasse che stiamo pagando per una città che è stata attenta a perimetrare un “cratere sismico” che escludesse Sulmona da ogni intervento incisivo per conservare i monumenti e risanare i palazzi lesionati? Il capoluogo degli abruzzesi vuole rimanere la città che decide per sé, senza gli abruzzesi. Ma gli abruzzesi debbono applaudire il trionfo del campanilismo aquilano sulle altre città del territorio. E non farsi prendere da tante voglie nel guardare la mensa imbandita.

Forse non c’è stato spazio sufficiente per il titolo, che doveva essere: ”Mezzo miliardo al mese per L’Aquila”