Una Natività dotta al teatro di Pratola

328

28 DICEMBRE 2011 – “Filiol de l’Altissimo” è la contaminazione che sarà allestita domani alle ore 17 al teatro comunale di Pratola Peligna, in Via XXIV maggio, dalla compagnia “I guardiani dell’oca” di Guardiagrele. Sono musiche e brani tratti dalla tradizione medievale, particolarmente ricca di sacre rappresentazioni della Natività e del sacrificio della Croce. E’ anche il frutto di una ricerca sui testi pervenuti fino ai giorni nostri. Presepi viventi ormai si trovano dappertutto, ad incominciare da quello storico di Rivisondoli, con i suoi 60 anni; ma la proposizione di dotte elaborazioni filosofiche e popolari è evento molto raro. Ha curato le musiche Marco Giacintucci. Attori sono: Tiziano Feola, Zenone Benedetto, Debora Duval, Merino Di Crescenzo e lo stesso Giacintucci.