Ferragosto: grande successo delle visite guidate alla Abbazia celestiniana

254

La Abbazia di Celestino V, a tre chilometri da Sulmona e sulla strada dell’Eremo del Papa della rinuncia, è rimasta aperta per tutta la giornata di Ferragosto. Sono stati circa 1.200 i visitatori che hanno seguito le visite guidate dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20. Sede dell’Ordine dei Celestini fino al 1807 quando gli Ordini furono cancellati da Napoleone, poi luogo di accoglienza, dall’unità d’Italia fino al 1993 la Abbazia, che è uno dei più grandi complessi del genere in Europa, è stato un penitenziario e si compone di tre grandi cortili. Quando fu sede generalizia imponeva la propria autorità su 96 coinventi in Italia e su 21 in Francia. La superficie coperta si estende per 15.000 metri quadrati. Uno dei cortili, quello principale, all’ingresso, è stato completamente restaurato, insieme al grande refettorio che si trova nella parte opposta.