Pagano: “Il regionalismo è in crisi”

273

L’ESSENZIALE SAREBBE CAPIRE, ANCHE DOPO 42 ANNI, CHE LE REGIONI NON SERVONO E DILAPIDANO I SOLDI DI CHI PAGA LE TASSE

 23 SETTEMBRE 2012 – Secondo Nazario Pagano, presidente del Consiglio regionale abruzzese, il regionalismo è in crisi in tutta Europa.

“Gli stati membri, in seguito alla crisi profonda che coinvolge tutto il continente, hanno riconquistato un ruolo centrale” ha detto Pagano, accennando a difficoltà dello stesso trattato di Lisbona.

Dai, Malagodi, chè da dove ci guardi riuscirai a cancellare le Regioni, annunciate dai liberali come fonti di spreco incalcolabile e di malfunzionamento dell’apparto pubblico. In quarantadue anni avrebbero dovuto capirlo tutti, senza gli scandali di questi mesi; ma se è necessario che gli scandali avvengano…