Posta “prioritaria” fino a un certo punto

296

UNA SETTIMANA PER UNA LETTERA DA SULMONA A SULMONA

5 NOVEMBRE 2013 – Potrà essere pure uno dei migliori uffici postali d’Italia,

ma quello di Sulmona non si sottrae al fallimento dei risultati nel settore del recapito della corrispondenza. Imbucati martedì scorso, gli inviti per la riunione del Comitato “Sulmona chiama Pescara” destinati ad alcune autorità (non politiche) sono stati recapitati oggi; eppure l’inoltro per “prioritaria” sottintende la consegna, in linea di massima e tranne eccezioni, il giorno successivo. Pare che la farragine sia dovuta al transito: da Sulmona a Pescara, da Pescara a Roma, da Roma a Sulmona (se non addirittura di ri-passaggio a Pescara).

E meno male che non sono passati per L’Aquila, visto il contenuto…