Riaffiora il ricordo della strage di Pietransieri

267

Cippo a PietransieriANCHE UN BIMBO DI UN MESE TRA I NEMICI DEL NAZISMO

21 NOVEMBRE 2012 – Si è svolta oggi a Pietransieri (frazione di Roccaraso) la cerimonia per ricordare l’eccidio di civili che 69 anni fa fu compiuto dai tedeschi in ritirata.

 Punto centrale è stato il sacrario nel quale sono conservati i resti delle 128 vittime, tra le quali anche bambini di un anno, uno in particolare nato appena trenta giorni prima che i tedeschi lo includessero tra la popolazione da sterminare. (Sulla strage del bosco di Limmari a Pietransieri: “Morire a un anno tra le mitragliatrici” e “Carmela che dalla Russia riceve un piastrino” nella sezione STORIA di questo sito).

Lapidi al sacrario Pietransieri