AGITAZIONE PRIMA DELLA TEMPESTA

355

IL PENDANT DELL’OPERA IMMORTALE DI LEOPARDI SUL TETTO DEL LICEO CLASSICO

24 OTTOBRE 2023 – Cambia il tempo e lo scirocco imperversa rendendo l’atmosfera arancione. Folate violente sbattono gli infissi delle case abbandonate nel centro storico. Ma con ineguagliabile eleganza la manodopera sul tetto del Liceo Classico si appresta a “ritirare i mantili” in vista dell’imminente acquazzone. Chi porta una trave lo fa con l’agilità con la quale porterebbe lo stecchino per una “rustella”. Un altro mette le mani a mo’ di ali d’aeroplano sulla passerella in legno: si produce in equilibrismi che te lo freghi il sindaco in persona.

Leopardi scriverebbe “L’agitazione prima della tempesta” e infatti non si sente un augello far festa: tutti gli ingombranti e luridi piccioni stanno al riparo. C’è anche qualcuno che usa la mascherina, evidentemente disgustato dall’aria che pure a due passi dal campanile arriva da Noce Mattei, luogo pestilenziale che ammorba la Valle Peligna intera.

Please follow and like us: