Aglio su Ovidio: il giorno della verità

228

SI RIUNISCE IL TRIBUNALE PER LO SCANDALOSO SFRUTTAMENTO COMMERCIALE DEL SULMONESE SIMBOLO LETTERARIO DI ROMA

5 APRILE 2016 – Oggi, San Vincenzo Ferrer, il Tribunale dirà la sua parola definitiva

sulla richiesta d’urgenza di impedire la divulgazione di una foto della statua di Publio Ovidio Nasone coronata di una composizione di aglio. Se ne occuperà il collegio di tre giudici, tra i quali il relatore, dott. Sodani, ai quali è stata sottoposta la questione della illiceità della sostanziale usurpazione dell’immagine del poeta sulmonese, con il sostegno di autorevoli rappresentanti del mondo della cultura abruzzese e nazionale.