Aperte le iscrizioni alla sezione sulmonese

335

Tra gli angeli degli scavi dell’Acheoclub

E’ aperto fino al 18 febbraio il tesseramento alla sezione sulmonese dell’Archeoclub d’Italia, “Associazione di promozione sociale”. La adesione dà diritto a partecipare a conferenze, corsi didattici, corsi di aggiornamento, manifestazioni educative ed interventi nelle scuole, indagini conoscitive, ricerche scientifiche, seminari di studio, convegni, incontri e congressi, visite guidate, viaggi di istruzione, turismo culturale, mostre, esposizioni, campi scuola e di ricerca, scavi archeologici.

Le iscrizioni si effettuano in Via degli Archibugi, nei pressi di Piazza dell’Annunziata, dalle 17,30 alle 19. Quello che ha fatto l’Archeoclub negli ultimi mesi è riportato anche su questo sito nelle sezioni “arte” e “cultura”. In particolare, sotto gli occhi vigili del personale “ufficiale” della Soprintendenza, come la dott.ssa Emanuela Ceccaroni, nell’autunno scorso è stata effettuata opera di manutenzione dei siti di epoca classica di Corfinio (“Spazzolando il tesoro”), per evitare che anche la più piccola  tessera di mosaico andasse perduta; oppure come il convegno ““I Peligni. Giovani voci del territorio”, tenuto tutto da relatori di età non superiore ai 35 anni