Consiglio con incognita sul vice

296

MINORANZA IN ORDINE SPARSO PER SOSTITUIRE IANNAMORELLI

29 MARZO 2012 – E’ la elezione del vice-presidente l’incognita della riunione del Consiglio comunale di domani pomeriggio. Iannamorelli, del Pd, deve essere sostituito perchè ha presentato le dimissioni e non è intenzionato a recedere, viste le pesanti allusioni che i colleghi di minoranza hanno fatto su un preteso “collaborazionismo” con la maggioranza per le norme tecniche di attuazione del Piano Regolatore. “Ma ora la minoranza deve fare chiarezza e voglio chiedere che ci sia un dibattito, visto che, ad ogni ventata di discussione nella maggioranza, dai banchi dell’opposizione si è sempre chiesta una verifica per poter parlare di crisi a Palazzo San Francesco” risponde il sindaco Fabio Federico quando gli si chiede chi potrà essere il nuovo vice-presidente.