LA CASERMA A CHILOMETRO ZERO

103

I VIGILI DEL FUOCO DOVREBBERO COSTRUIRLA ALLE MARANE, VISTA L’INCIDENZA DI INCENDI AL COGESA

18 GIUGNO 2024 – La tanto animata discussione sulla localizzazione della caserma dei Vigili del Fuoco può subire in queste ore una accelerata verso una via di uscita. I pompieri dovrebbero andare vicino alla discarica del Cogesa, tali e tanti sono gli incendi che misteriosamente divampano in quei paraggi. Taluni dolosi, come quello che il presidente di qualche anno fa denunciò in Procura; talaltri per autocombustione, secondo la fregnaccia che in queste ore divampa anch’essa (ma solo sui giornali che la ripetono pappagallescamente). Si può giurare, però, che una caserma all’incrocio delle Marane farebbe al caso, perchè si troverebbe a chilometro zero dal punto nel quale in Valle Peligna scoppiano gli incendi. Magari ci vorrebbe anche una caserma di Carabinieri per scoprire se questi incendi da… autocombustione a 28° al sole siano veramente tali oppure siano indotti, che so, per occultare tracce di elementi inquinanti in vista delle indagini dell’Arta e dell’Istituto Superiore di Sanità che sono di tanto in tanto annunciate. Insomma, tra Vigili del Fuoco, Carabinieri e, magari, un posto fisso di Polizia, si costruirebbe la vera “cittadella della sicurezza” e, insieme agli incendi, verrebbero spente anche tante supposizioni sull’eccessivo interesse che ha destato l’idea dei pompieri di cambiare casa.

Please follow and like us: