L’orso non si fa problemi di Comitati

256

Dirupi ad Anversa

TENSIONE ALLE STELLE NELLE CAMPAGNE DI PETTORANO DOPO LA INCURSIONE NEL POLLAIO DI DOMENICO VENTRESCA

22 OTTOBRE 2015 – L’orso marsicano ha visitato anche il pollaio

del presidente del comitato per la tutela dei residenti dalle incursioni di animali selvatici nelle campagne di Pettorano sul Gizio. Domenico Ventresca, che sta su posizioni opposte rispetto a quelle del comitato presieduto da Domenico D’Aurora, ha trovato varie galline sventrate e intende scrivere al Prefetto perché consideri le ragioni di chi nell’ambiente naturale del plantigrado deve convivere ed ha diritto comunque a proteggere i propri beni. L’orso ha aggredito anche animali in un altro recinto e le campagne di Pettorano, a soli cinque chilometri da Sulmona, sono nel mirino dei rifornimenti di cibo degli orsi, particolarmente affamati prima del letargo.

Ed è passato un altro anno senza che i Parchi nazionali che incrociano i loro confini nella zona (nella foto alcuni dirupi che costituiscono l’habitat migliore degli orsi) abbiano allestito le misure elementari per conservare gli orsi alle quote più alte. E nemmeno le indicazioni degli studiosi dell’ambiente e della vita degli animali selvatici (come il prof. Luigi Boitani) sono state minimamente seguite.