Sui varchi della ZTL il giudice dà ragione agli automobilisti

276

2 NOVEMBRE 2013 – Il Giudice del Tribunale di Sulmona, Ciro Marsella, ha rigettato un appello proposto dalla Polizia Municipale contro una sentenza del Giudice di Pace che aveva accolto l’opposizione di un automobilista per i “varchi” della zona a traffico limitato nel centro storico.

Secondo la decisione del magistrato, la condizione di residente (come tale legittimato a beneficiare degli ingressi) non deve essere “validata” ogni anno, come invece prevede la disciplina per il rinnovo dei contrassegni. Si apre, così, un pagina del tutto nuova per la regolamentazione e quasi sicuramente coloro che hanno proposto opposizione anche al Prefetto risparmieranno le sanzioni. Sulla delicata vicenda delle centinaia di ricorsi al Giudice di Pace si può leggere “Il Comune spende gli introiti delle sanzioni prima di incassarli” nella sezione INQUIETANTI VERITA’ di questo sito.