Arriva Chiodi e gli ambientalisti lo martellano

281

7 GIUGNO 2013 – Il presidente della giunta regionale, Gianni Chiodi, sarà oggi a Sulmona per partecipare al comizio di chiusura della campagna elettorale del candidato del Pdl in Piazza XX Settembre.

 

I Comitati cittadini per l’ambiente prendono lo spunto per esprimere vivo dissenso sul quinquennio di amministrazione guidata da Chiodi : “In quasi 5 anni di governo il Presidente della Regione, Gianni Chiodi, si è visto raramente a Sulmona e nel Centro Abruzzo. Il motivo è semplice : i problemi del nostro territorio non gli interessano. Guarda caso, però, si ricorda di noi in campagna elettorale. Per il resto non esistiamo. Potremmo portare tanti esempi della latitanza del “nostro” governatore, ma ne facciamo uno solo, quello della Snam. Il Consiglio Regionale dell’Abruzzo ha approvato ben due risoluzioni e una legge contro il progetto della Snam che prevede il mega gasdotto “Rete Adriatica” e la centrale di compressione a Sulmona. Il Presidente Chiodi avrebbe dovuto e dovrebbe dare attuazione alle decisioni assunte con voto unanime dal Consiglio Regionale e, di conseguenza, negare l’intesa con lo Stato sull’opera della multinazionale del gas” concludono i “Comitati”. Sulle posizioni assunte da Chiodi per i problemi di Sulmona rimandiamo “La Regione sui rifiuti:”L’emergenza c’è, anzi no”, “Sui rifiuti la Giunta d’Abruzzo fa rima con struzzo” nella sezione NATURA, “GAS, Governatore Anti Sulmona” nella sezione EDITORIALE di questo sito.