Calo molto contenuto per gli aerei da Pescara

275

25 AGOSTO 2013 – L’aeroporto di Pescara ha fatto registrare un calo di poco più del 3% dei transiti viaggiatori, a fronte di cali generalizzati, anche del 15%, per la media degli aeroporti italiani. In inverno sarà aggiunto un volo per Londra.

Non si placa la polemica per la riduzione del traffico della corrispondenza, con la soppressione di un volo notturno; ma l’incidenza sulla occupazione dovrebbe essere più contenuta rispetto ai dati diffusi.