CITTA’ E TURISMO A CONFRONTO

183

5 OTTOBRE 2023 – Hanno grosso modo la stessa vocazione turistica e, quanto all’estensione del centro storico, sono proprio uguali. Sulmona e Gubbio, però, rivelano impostazioni diametralmente opposte sull’ accoglienza degli ospiti.

Nella città al cuore dell’Abruzzo il mezzo pubblico latita: taxi praticamente inesistenti, bus scoordinati rispetto all’arrivo dei treni. Quindi, i turisti si arrangiano, il più delle volte percorrendo a piedi il viale della stazione.

Nella città al cuore dell’Umbria la navetta (che vediamo nella foto) parte davanti San Francesco ogni dieci minuti. Tutto come ai bei tempi andati, senza “app” o aspirazioni “smart”; quasi con la concretezza delle carrozze.

Please follow and like us: