COMPLEANNO DI MOZART, AVANZA LEGGERO UN ROUNDEAU

281

CRIPTICO ACCOSTAMENTO DI EZRA POUND TRA IL GENIO DI SALISBURGO E SULMONA

27 GENNAIO 2014 – Oggi è il 258° compleanno di Wolfgang Amadeus Mozart, che Ezra Pound colloca insieme a Sulmona in una delle poesie più criptiche, ma più affascinanti, in “Stesure e frammenti” : “Wyndham Lewis preferì l’essere cieco / all’arrestarsi della mente. / Notte sottovento fra garofani, / i petali immobili quasi / Mozart, Linneo, Sulmona, / Se i nostri amici si odiano / come può esservi pace nel mondo ?”. Per altri riferimenti di Pound a Sulmona, ma con più specifico oggetto alla tematica della relegazione del Vate peligno: “Sulla concezione del mito”, nella sezione OVIDIO  di questo sito.

Purtroppo non si hanno notizie di passaggi del genio di Salisburgo a Sulmona. Ma ciò non impedisce di accostarsi al “Rondeau-allegro ma non troppo” della “Posthorn serenade”, che consigliamo oggi per chi volesse apprezzare il Mozart non ancora saccheggiato dalla pubblicità.