D’Alfonso ha pesato la neve in Abruzzo: venti milioni di tonnellate

270

FORSE PER QUESTO HA ABBANDONATO LO STUDIO DI SALVO SOTTILE IN DIRETTA

I FEBBRAIO 2017 – Il presidente della giunta regionale, Luciano D’Alfonso,

indica nel rischio idrogeologico il maggiore allarme per l’Abruzzo in questi giorni del dopo-bufera. Esattamente sono venti milioni le tonnellate che ha contato su tutti i monti abruzzesi e che incombono a valle.

Adesso ci spieghiamo perché per settimane è stato in silenzio e, per di più, quando è andato da Salvo Sottile a “Mi manda Rai tre”, all’improvviso si è dato. Doveva andare a pesare gli ultimi ettari di neve.