DALLA PORTELLA SPUNTA UNA ZAMPA D’ORSO

295

ULTIME NOTTI IN COMPAGNIA PRIMA DEL LETARGO: FINISCE L’ANNO DELLE ABBUFFATE IN POLLAIO

16 NOVEMBRE 2014 – Tempo da… orsi nel centro-Abruzzo.

Si dirà così ormai con tutte le problematiche aperte dalla complicata convivenza di proprietari di pollai e di plantigradi, delle quali si occuperà Fulco Pratesi a Pettorano sul Gizio proprio stamane. La scena è quella che la foto ci restituisce dalla notte della Madonna della Portella, a 1300 metri s.l.m., lungo la ex statale 17, con una leggera nebbia illuminata dal faro del santuario in una zona ormai desertica. Si annunciavano abbondanti precipitazioni che per fortuna, invece, hanno risparmiato l’Abruzzo interno. Dietro l’angolo, però, potrebbe spuntare la zampa di un orso: così, tanto per una… stretta di mano.