Chi si intende di più delle rotonde?

264

PICCHIONE SE NE VA PRIMA DEL TEMPO E ARRIVA DE GENNARO PRIMA DEL TEMPO

16 LUGLIO 2016  – La Soprintendente alle “Belle Arti”, Maria Giulia Picchione, lascia il suo incarico ad appena sedici mesi da quando lo ha assunto;

andrà, secondo la grigia prosa di circostanza, ad assumere altro compito al Ministero. Al suo posto il dott. Francesco De Gennaro, che meno di un anno fa dalla Calabria è venuto in Abruzzo per la Soprintendenza ai beni archeologici. Picchione si oppose fermamente alla bruttura della rotonda sul mare voluta da D’Alfonso a Pescara, dopo la nave di Cascella e prima della veduta stupenda sull’Adriatico, che fa da sfondo al Corso Umberto, a Piazza della Rinascita  e allo stesso monumento cascelliano; e ne dette ampia giustificazione con un articolato parere.

Cosa sottintende la sostituzione della Soprintendente? A buon sopraintenditor, poche parole.