Danze della transumanza sabato a Roccamontepiano

285

“Ma che bell’aria, che bella serena!” è il titolo accattivante della danza che si terrà dal pomeriggio alla notte di sabato 29 gennaio a Roccamontepiano, in provincia di Chieti. Presso il museo “G.Lisio” si incomincerà alle ore 16 con la “Ballarella della terra di confine (Bassa Ciociaria)”; alle 18 seguirà la “saltarella alla pizzica pizzica” con Anna Anconitano e Guta; alle ore 21,30 il Trio Controra allestirà “Orecundende al Brancaleone e Festa a Ballo”.

In tutto questo Loredana Terrezza esegue con la voce, i fiati, la ciaramella e il ballo; Pierluigi Moschitti con i tamburi a cornice, marranzano e cori; Silvano Boschin con la voce, la chitarra, la chitarra battente, gli organetti, la lira calabrese e i fischiotti. L’organizzazione è di “Abruzzo in movimento”.