D’Orazio alla Corte d’Appello da martedì

267

L’applicazione temporanea di almeno due giudici o, meglio, la copertura di tutti i posti vacanti presso il Tribunale di Sulmona è stata chiesta con la massima urgenza dal Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Sulmona, Gabriele Tedeschi, con una lettera al Presidente della Corte d’Appello, Giovanni Canzio. Solo mercoledì scorso l’organismo professionale ha saputo che il dott. Luigi D’Orazio, attualmente in servizio a Sulmona, assumerà il suo incarico presso la Corte d’Appello già martedì 2 febbraio, senza che la sua partenza coincida con l’arrivo (previsto per aprile) di un uditore giudiziario al Tribunale di Sulmona.

Ora il Tribunale è in condizione di paralizzarsi e in molti casi non sarà possibile neppure comporre il collegio.