Di Girolamo manifesta l’indignazione per i manifesti

256

2 MAGGIO 2014 – Manifesta tutta la propria indignazione e si dice “Stupefatta dai metodi completamente invasivi” che il candidato per una lista collegata a Luciano D’Alfonso ha adottato Gabriella Di Girolamo, del “Movimento 5 Stelle”.

Ha denunciato, perciò,  ai vigili urbani, all’ufficio elettorale e alla prefettura la violazione della normativa per la propaganda figurativa in periodo di campagna elettorale.