Hanno voluto la bicicletta ma non pedalano

225

22 OTTOBRE 2012 – Giro in città in bicicletta per “Sulmona bene in comune”: una trentina di appassionati cittadini hanno preso avvìo da Piazza Carlo Tresca, per poi raggiungere Piazza dell’Annunziata e Piazza XX Settembre, sottolineando con questo tragitto l’attaccamento ai luoghi della città.

Ottima iniziativa: magari per evitare che rimanga tale bisognerebbe pensare un po’ di più ai numeri, perchè è con questi che si fa politica. A meno che pure “Sulmona bene in comune” non voglia restare una “Sulmona bene fuori dal Comune” e crogiolarsi nell’esercizio radical-chic di dire quello che non va e fermarsi lì. Bisogna muoversi, essere dinamici, proporre, perchè una bicicletta che sta ferma costringe agli equilibrismi per chi non voglia cadere. I laboratori di idee sono esperimenti molto usati al Nucleo industriale, per esempio, che era un “think tank” tanto proclamato quanto fuori dal ruolo.