I CARATTERI DEL “MONTEPULCIANO D’ABRUZZO”

309

Il vino “Montepulciano d’Abruzzo” nella tipologia “rosso”, all’atto dell’immissione al consumo, deve rispondere alle seguenti caratteristiche, secondo il “Disciplinare di produzione dei vini”:

colore: rosso rubino intenso con lievi sfumature violacee, tendenza al granato con l’invecchiamento;

odore: profumi di frutti rossi, spezie, intenso, etereo;

sapore: pieno, asciutto, armonico, giustamente tannico;

titolo alcolometrico volumico totale minimo: 12,00% vol;

acidità totale minima: 4,5 g/l;

estratto non riduttore minimo: 21 g/l.