I giornalisti ricordano Antonio Mancini

401

9 GIUGNO 2013 – Venerdì alle ore 18 nell’aula magna del municipio sarà ricordata la figura di Antonio Mancini, giornalista pubblicista scomparso improvvisamente un anno fa.

Mancini fu anche consigliere comunale socialista per due legislature prima di avvicinarsi all’area azzurra senza tuttavia riconquistare un seggio; faceva parte della corrente di Bruno Di Masci, che gli garantì sempre un corposo apporto elettorale e che era ostile a quella di Domenico Susi, considerato il craxiano che aveva snaturato il Psi dai nobili passati storici delle lotte operaie e che peraltro divenne sottosegretario alle Finanze in uno degli ultimi governi della Prima repubblica.

 

Su Antonio Mancini rimandiamo a “Antonio Mancini, ovvero il fascino discreto della cortesia”, “Don Gilberto legge il giornale di 73 pagine di Antonio Mancini”, nella sezione PERSONE, “Che orrore quelle faglie viste dall’alto” nella sezione SOCIETA’ di questo sito.

 

 

Please follow and like us: