IN COMMISSIONE D’ALFONSO VEDRA’ LE… (5) STELLE

306

CHIESTA L’AUDIZIONE ALLA CAMERA SULLA DEVIAZIONE DELLA AUTOSTRADA. IL RUOLO DEI SOCIALISTI

26 FEBBRAIO 2016 – Una audizione del presidente della giunta regionale D’Alfonso alla Commissione Trasporti della Camera è stata chiesta dai deputati Vaca, Colletti e Del Grosso, tutti del Movimento 5 Stelle, sulla modifica del tracciato della autostrada A25 con la esclusione della Valle Peligna. I “5 Stelle” sottolineano come “la vicenda sta assumendo contorni sempre più nebulosi”.

La risposta dell’ing. Migliorino (fornita in una corrispondenza con i Comitati per la tutela delle acque) è stata chiara, ma non ha fatto desistere i sostenitori del progetto, tra i quali si annovera il presidente della giunta regionale; e tra i quali si può includere il sottosegretario Nencini (Psi) che proprio a Sulmona, sorprendentemente, sostenne la necessità che i tempi per la approvazione di questa “variante” si accorciassero, lasciando di stucco i socialisti locali che lo avevano invitato e mai si aspettavano che venisse un indirizzo così afflittivo per l’economia del centro-Abruzzo.

Anche questo sarà il caso di ricordare nella imminente campagna elettorale, perché non è sbagliato chiedersi chi, a Sulmona, dà via libera e completa ospitalità a politici del genere di Nencini: il segretario regionale avv. Massimo Carugno? L’ex consigliere comunale Franco Pingue (quello che sostenne che il Comune doveva costituirsi in giudizio per sostenere le ragioni… dell’aglio in testa alla statua di Ovidio)?

Deve ancora essere votato un Partito Socialista che fa questi oltraggi a Sulmona?