Orso dal finestrino sulla SS 17

273

INCONTRI D’AUTUNNO DOPO LA CHIUSURA DELLA FERROVIA

5 OTTOBRE 2012 – Si aggira nella zona sud della Val Peligna un orso, forse in cerca delle scorte per affrontare il letargo.

E’ stato avvistato ieri in più punti nei pressi della strada statale 17 per Roccaraso. La sua presenza, molto insolita nei paraggi di una arteria trafficata, sarebbe spiegata dalla chiusura, nel dicembre 2011, della linea ferroviaria Sulmona-Carpinone, che ha costituito una barriera alla penetrazione degli animali più selvatici provenienti dal Piano delle Cinque Miglia e, forse dalla mulattiera per Scanno (dove nel secolo scorso e più ancora nell’Ottocento transitava un tratturo). Al di là di ovvie preoccupazioni per la sicurezza del traffico, l’orso potrebbe costituire una grossa attrattiva turistica del… breve periodo, come è successo nei pressi di Opi alcuni anni fa per una famiglia di plantigradi.