Paura per la scossa del basso Lazio

316

AVVERTITA NETTAMENTE ALLE 22,16 – SEQUENZA NELLA NOTTE AL GRAN SASSO

17 FEBBRAIO 2013 – Paura nella popolazione alle ore 22,16 di ieri per un forte e protratto terremoto, che ha avuto epicentro nei Monti Ernici-Simbruini con magnitudo 4,8 Richter. Molti sono usciti dalle case e dai locali pubblici; non si segnalano danni o feriti.

Un’altra importante scossa ha riguardato alle ore 2 il bacino sismico del Gran Sasso, con un episodio di 3,7 magnitudo Richter sul versante teramano; ha  fatto seguito quella delle 2,03 (2,3 Richter), delle 2,14 (2,7), delle 2,57 (2,3), delle 3,48 (2,0). In molti a L’Aquila hanno passato la notte nelle autovetture, nonostante la temperatura

Please follow and like us: