Piovono i dissensi al metanodotto

239

Protesta_contro_Snam_a_case_PenteCINQUANTA ASSOCIAZIONI  ED ENTI HANNO PRESO POSIZIONE

27 LUGLIO 2012 – Sono cinquanta le associazioni che hanno inviato al Ministero dello Sviluppo Economico, entro i termini di legge,  le proprie osservazioni alla

realizzazione della centrale Snam in località Case Pente a Sulmona.

 Sono state trasmesse alla Dott.ssa Concetta Cecere, titolare del procedimento autorizzativo, al Ministro Corrado Passera e al Dirigente dello stesso Ministero Gilberto Dialuce.

“Si tratta – osservano i Comitati cittadni per l’ambiente – di associazioni, ordini professionali e sindacati che operano da tempo non solo nel campo della tutela ambientale e del territorio, ma anche in quello della difesa della salute, del lavoro e, più in generale, nell’ambito sociale e culturale”.

Il numero, l’importanza e la qualificazione delle associazioni sono una chiara testimonianza di quanto sia cresciuta nel tempo  la consapevolezza in merito al problema e, quindi, di quanto sia diffusa nella società civile, l’opposizione a quest’opera (centrale e metanodotto) che, se realizzata, devasterebbe l’ambiente, colpirebbe duramente le già deboli economie locali e metterebbe a serio rischio la sicurezza e la salute dei cittadini”.Le associazioni, oltre ai Comitati cittadini per l’ambiente, che hanno inviato le osservazioni sono:

Federazione Nazionale Pro Natura, WWF Abruzzo, Associazione Internazionale Medici per l’Ambiente (ISDE), Ordine dei Medici Provincia dell’Aquila sezione territoriale Sulmona, Ordine dei Veterinari Provincia dell’Aquila, CGIL Provinciale L’Aquila, Unione Sindacale Territoriale – CISL L’Aquila, Camera Sindacale Provinciale UIL L’Aquila, Confederazione Italiana Agricoltori Provincia dell’Aquila, Coldiretti Provincia dell’Aquila, Confesercenti Provincia dell’Aquila, Ascom Fidi Confcommercio Sulmona, Gruppo d’Intervento Giuridico Sardegna, Associazione nazionale Mediterracqua, Comitato interregionale No Tubo (Abruzzo-Marche-Umbria), Lega Italiana Protezione Uccelli Abruzzo, Associazione nazionale A.L.T.U.R.A., Abruzzo Social Forum, Associazione “Animalisti Italiani Onlus”, Movimento UNA (Uomo Natura Animali),  Orsa Pro Natura Peligna, Agenzia 21 per lo Sviluppo Sostenibile Sulmona, Insieme per il Centro Abruzzo Sulmona, Tribunale per i Diritti del Malato Sulmona, Associazione Italiana per la lotta alle Sindromi Atassiche Sulmona, Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità Provincia dell’Aquila, Comitato Punto Nascita Valle Peligna – Alto Sangro, Cittadinanzattiva Sulmona, Archeoclub d’Italia Sulmona, Società Filosofica Italiana “Giuseppe Capograssi” Sulmona, Associazione culturale Sulmonacinema, Associazione culturale Giro di Vento Sulmona, Associazione Zero Live Sulmona, Associazione E20 sociali Sulmona, Associazione Qualeterra a.p.s. Sulmona, Società Cooperativa Agricola “Vivaio il Seme” Sulmona, A.S.D. Equestre “Il Mantovano” Sulmona, Associazione culturale Cuore dei Confini Corfinio, Associazione culturale “La Città del Sole” Raiano, Associazione Salviamo Paganica (AQ), Associazione I Patrignonesi Montereale, Associazione MISA a.p.s. Pescomaggiore (AQ), Associazione V.E.S.T.A. Navelli, ARCI Chieti, Comitato 3 e 32 L’Aquila, Associazione Sinistra Critica L’Aquila, Forum Ambiente SEL Valle Peligna, Comitato 5 Giugno Sirtori (LC), Centro Studi Giuseppe Martella Peschici (FG).