Provincia e Comune decidono la verifica sismica del Liceo

273

Si dovrà effettuare una verifica sismica dell’edificio del Liceo classico in Piazza XX Settembre prima di progettare i lavori per garantire la sicurezza del complesso (cioè della parte che al momento del sisma era occupata dalla scuola e di quella che ospitava la biblioteca comunale. In tal senso hanno stipulato una intesa i rappresentanti della Provincia dell’Aquila e del Comune di Sulmona. Alla riunione hanno partecipato il vice Presidente della Provincia, Antonella Di Nino, l’assessore provinciale all’Edilizia scolastica Mauro Fattore, il Sindaco di Sulmona, Fabio Federico, il consigliere provinciale Andrea Gerosolimo, gli assessori comunali Enea Di Ianni e Lorenzo Fusco, i consiglieri comunali Nunzio Giovannelli, Gaetano Pagone, Alessandro Maceroni e Giovanni Capparuccia, l’ing. Vincenzo Mazzotta, dirigente dell’Ufficio tecnico di edilizia scolastica della Provincia e il responsabile dell’Ufficio sisma del Comune di Sulmona, ing. Gianfranco Di Cesare.Tale verifica sarà possibile all’atto dell’erogazione dei fondi (5.532.000 euro, delibera Cipe 47/2009).