50.000 euro a chi aiuta a trovare gli avvelenatori dell’orso

307

13 SETTEMBRE 2014 – Sulla morte dell’orso marsicano trovato ieri in territorio di Pettorano sul Gizio, l’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente (Aidaa) è “pronta a pagare una taglia di 50.000 euro a chi aiuterà a rintracciare, denunciare e far condannare l’avvelenatore”.

L’Aidaa richiede l’applicazione di “condanne esemplari” affinchè gli autori dell’avvelenamento non escano di scena “cavandosela con semplici multe”.