Anticipo di stagione

288

Monte Pratello

CONDIZIONI OTTIMALI PER GLI IMPIANTI DELL’ALTO SANGRO

4 DICEMBRE 2015 – Gli impianti dell’Aremogna sono stati riaperti con qualche giorno di anticipo per l’ottimo innevamento

e anche per l’azione intensa dei “cannoni” che hanno integrato madre natura nei punti meno dotati di coltre. Nella foto in alto si vede il bacino di Monte Pratello (in territorio di Rivisondoli) dove una settimana fa si era abbattuto circa un metro di neve. Nelle altre foto l’Altipiano delle Cinque Miglia come si presentava nei giorni scorsi.

Piano delle Cinque Miglia dalla Portella

Strada per Madonna della Portella innevata