ASPETTANDO LA NOTTE NEL BOSCO PER PARLARE DI NATURA

262

LABORATORIO DEL SEL SULLE AREE PROTETTE DALL’ 8 GIUGNO A PESCASSEROLI

27 MAGGIO 2012 – Si terrà dall’8 al 10 giugno a Pescasseroli (nella foto del titolo) il “Laboratorio nazionale sulle aree protette”. Alla relazione introduttiva del prof. Carlo Alberto Graziani dell’Università di Siena seguiranno gli interventi e le conclusioni della prima giornata di Grazia Francescato, del coordinamento di Sinistra Ecologia e Libertà (che organizza il convegno). Nel giorno successivo sono previsti alcuni “tavoli di lavoro”: le aree protette bene comune e partecipazione; le aree protette tra buone pratiche ambientali e rurali e fonti rinnovabili di energia; le aree protette luoghi di occupazione per i giovani e di valori ideali; tra terra e mare le coste e le aree marine protette; educare nelle aree protette alla sostenibilità e all’abbondanza della frugalità. Quindi il dibattito si protrarrà fino a sera con le conclusioni di Gennaro Migliore. La domenica mattina si aprirà con la visita a Palazzo Sipari, dove nacque Benedetto Croce e visse Erminio Sipari, fondatore del Parco Nazionale d’Abruzzo; seguirà la visita a Val Fondillo, dove, nei pressi della Fonte Tornareccia si svilupperà la performance di Boris Vecchio e Camilla Dell’Agnola. E’ prevista la partecipazione di Vendola.

Un rilievo particolare avrà l’allestimento di contenuti culturali, come “Danzò Danzò”, spettacolo itinerante nel bosco dal tramonto al buio, di “OThiasos Teatro Natura” di Sista Bramini, sabato dalle ore 18 alla Fonte Fracassi.