Bianchi al posto di De Gennaro e Forza Italia cambia volto

278

IL TAR SMENTISCE LA COMMISSONE ELETTORALE SUL CONSIGLIO COMUNALE

27 OTTOBRE 2016 – A dare battaglia dai banchi della minoranza per Forza Italia dovrà essere l’avv. Elisabetta Bianchi e non De Gennaro,

che era stato insediato dalla commissione elettorale all’indomani del turno elettorale di giugno scorso. La clamorosa decisione è scaturita dopo l’udienza di ieri al Tribunale Amministrativo Regionale, sul ricorso presentato proprio dall’avv. Bianchi, difesa dall’avv. Nino Ruscitti.

Sotto il profilo politico, il risultato è clamoroso, perché la vittoria dell’avv. Bianchi era malvista anche da buona parte di “Forza Italia” e la presenza di persona che ha seguito la propria strada è valutata come elemento di notevole imbarazzo. Né l’avv. Bianchi ha fatto mai mistero, in questi mesi che la separano dalla decisione della commissione elettorale, di voler perseguire il proprio risultato anche contro quelli che nel partito la invitavano a rinunciare. Per di più, l’impronta di marcata scelta civica che ella ha impresso alla sua battaglia dovrebbe contribuire a farla andare controcorrente: questo, ovviamente, se rimarrà fedele alle sue battaglie per la salvaguardia dell’ospedale e del tribunale. Nell’attuale fase di completa rinnegazione degli impegni elettorali assunti dai partiti a favore della città proprio sul tema delle soppressioni, l’avv. Bianchi potrebbe sostenere una autonoma battaglia anche al di sopra del partito al quale appartiene e che non l’ha sostenuta nell’affermare un principio di diritto come quello della sua proclamazione tra gli eletti.