Campi di sci e Campi di Giove

921

ABBINATA VINCENTE PER LA NEVE

6 DICEMBRE 2017 – “All’appello degli impianti sciistici funzionanti ed in esercizio risponde “presente!” anche Campo Di Giove” fa notare il sindaco. “Anche quest’anno infatti gli impianti saranno gestiti dalla società CIP Srl, che ha già gestito gli impianti nelle stagioni 2015/16 e 2016/2017. Campo di Giove, tradizionale meta turistica abruzzese, sia invernale che estiva è situata ai piedi del ripido versante occidentale della Majella. Gli impianti attualmente funzionanti sono la Seggiovia Le Piane Guado di Coccia con una lunghezza di mt. 1455 e dislivello mt. 513 che vi porterà dalla base dell’impianto situata a mt. 1160 all’ arrivo di Guado di Coccia a mt. 1676 ove si potrà usufruire della sciovia Serra Campanile che raggiunge la quota di mt. 1787 sul livello del mare. A questi impianti esistenti si aggiunge la nuova sciovia “Quartarana”, realizzata con il contributo dei fondi FAS. I dislivelli sono di tutto rispetto per una stazione appenninica, da 1145 a 2350 metri. A Campo di Giove si trovano le piste più alte di tutto l’Abruzzo, dai 2350 metri di Tavola Rotonda attraverso la faggeta di Quartarana fino alla stazione di partenza di Campo di Giove Le piste si adattano molto bene ai nuclei familiari anche se ci sono una nera di 1,5 km e una rossa di 1 km, oltre alle altre più facili”