Contrordine compagni: i sindaci non salutino le statue

222

4 MAGGIO 2012 – Tutti i libri delle biblioteche del cratere, cioè dell’area dei Comuni compresa nella perimetrazione fittizia del terremoto del 2009, saranno trasferiti alla Biblioteca provinciale dell’Aquila. Pare che un provvedimento del genere venga invocato da enti e associazioni aquilane anche per i beni artistici e museali, ma non è stato ancora approvato. E’ opportuno precisare, quindi, che quanto si legge nel programma del convegno organizzato a Castelvecchio Subequo per il 12 maggio e, cioè: “Saluto degli amministratori locali” non significa che i sindaci saluteranno le opere d’arte in prossimità di essere trasferite all’ex mattatoio dell’Aquila, ma porgeranno un saluto di benvenuto agli intervenuti al convegno.