DI GIROLAMO PUNTA SUGLI ECODOTTI PER SALVARE LA FAUNA DALLA A25

95

UN CERVO DI DUE QUINTALI TRAVOLTO DA UN’AUTO: FERITI GLI OCCUPANTI

12 SETTEMBRE 2021 – Un cervo di circa due quintali è entrato sulla carreggiata dell’autostrada A25 tra Pescina e Cocullo ed è stato ucciso da un’autovettura in transito, sulla quale sono rimasti feriti i passeggeri.

La sen. Gabriella Di Girolamo sottolinea come “Sappiamo da tempo che le barriere esistenti non sono in grado di ridurre il rischio di collisione impedendo gli attraversamento in autostrada della fauna di ogni taglia, e quest’ultimo caso rafforza le nostre convinzioni”. Si attende  da più di nove anni l’approvazione dell’impegno finanziario per allestire barriere almeno per i primi 83 chilometri sui 280 di tutta l’autostrada. Di Girolamo sottolinea  di essersi interessata quattro mesi fa “del problema della sicurezza stradale dell’A24 e A25 interrogando i Ministri Giovannini e Cingolani sull’inadeguatezza delle barriere presenti sull’intera tratta e suggerendo la realizzazione di ecodotti” e solleciterà “il Ministero competente affinchè ponga attenzione alle particolari condizioni di rischio in cui versano le 2 tratte autostradali abruzzesi non solo sul fronte sismico ma anche su quello naturalistico”.