ENERGIA Per Pizzola nessuna opera è a rischio zero

284

20 GENNAIO  2012 – La partita della centrale di pompaggio del gas e del tragitto del metanodotto in Valle Peligna si gioca in questi giorni e Mario Pizzola,

dei Comitati cittadini per l’ambiente, ha messo ancora in guardia contro ogni caduta di tensione. Lo ha ribadito in una assemblea cittadina sotto l’incubo dell’esplosione della Lunigiana del giorno prima, che sta a dimostrare come in tema di energia non tutte le infrastrutture sono a costo zero: anzi, quasi nessuna. Ad avviso dei “Comitati” nessun chiaro e definitivo “no” è stato manifestato.