LA VINCITRICE E’ DI MILANO

442

certamen-1Si chiama Francesca Inglima e frequenta il Liceo Classico “Cesare Beccaria” di Milano la vincitrice del XII° Certamen Ovidianum Sulmonense.

Il responso è venuto dalla Giuria composta dal presidente Domenico Silvestri e da Arturo De Vivo, Jacqueline Risset, Umberto Todini e Cristina Vallini, tutti docenti universitari.

Francesca Inglima, del Liceo Classico “Beccaria” di Milano, mentre riceve il primo premio al Cinema-teatro  “Pacifico” di Sulmona. La dotazione del premio in denaro è stata di 1.000,00 euro, mentre altri premi, di 750,00 euro e di 500,00 euro, sono andati a Valentina Colombo del “San Carlo” di Milano e a Marie Therese Schachtner di Salisburgo

Al secondo posto si è classificata Valentina Colombo, studentessa del Liceo Classico del “Collegio San Carlo di Milano”; al terzo Marie Theresa Schachtner, dell’”Akademisches Gymnasium” di Salisburgo; quindi Chiara Di Bonaventura del Liceo Classico “Gabriele D’Annunzio” di Pescara, Carla Sacchi del Liceo Classico “Giosuè Carducci” di Milano, Anca Cristina Theodoru del Liceo “Dobrogean Collegial Spirito Haret” di Tulcea (Romania), che ha anche vinto il premio speciale per la migliore traduzione in lingua straniera . Nel corso della serata di chiusura, è stata consegnata la borsa di studio intestata ai fratelli Vincenzo e Maria Ludovica Ferrucci, riservata a studenti del Liceo Classico “Ovidio” che si sono particolarmente distinti. Per l’edizione 2008/09 (non assegnata l’anno scorso a causa del terremoto) la “borsa” è andata a Luca Guerrini; per l’anno in corso a Lidia Sabrina D’Eramo. Oltre agli italiani, hanno partecipato al “Certamen” studenti di Austria, Germania, Romania, Serbia e Ungheria; in tutto sono stati settantacinque, provenienti da 45 istituti.