Lontano, dalla Svizzera, ma con gli stessi monti

237

Svizzeri a Ponte dArcew

20 SETTEMBRE 2015 – La mattinata si mette bene con il sorriso di due protagonisti di una trail davvero organizzato:

con la puntualità svizzera ed il garbo europeo. Stanno alla fontana di Ponte d’Arce a godersi un’acqua più fredda di quella elvetica ed hanno un carico di accessori per solcare tutte le vette alpine. Per questo, ci mettono anche quelle appenniniche e dicono di sentirsi a casa loro in questo Abruzzo che è fatto tutto di montagne. Quelle di Pettorano-Roccapia, poi, sono anche coperte di una vegetazione che richiama quella del Passo del San Bernardino, suggestiva porta di ingresso per l’Europa passando da Milano. Il tragitto che hanno immaginato oggi e per il quale battono la strada statale 17 si snoda da Ancona per poi entrare nella dorsale appenninica.