Ma Wikipedia da che parte sta?

341

METTE AL PRIMO POSTO SULMONA IN ABRUZZO PER QUALITA’ DELLA VITA MA NON LA DICE TUTTA SUL SINDACO

10 AGOSTO 2012 – Tempi perniciosi per Wikipedia, che alla voce “Sulmona” ha riportato il risultato di una analisi condotta dal Centro Studi Sintesi Venezia e pubblicata anche su Il Sole 24 ore, già ormai quasi un anno fa. Fra gli 8100 Comuni italiani esaminati

 quello capitanato da Fabio Federico sta al 208° posto e, quel che più conta, al primo posto in Abruzzo per qualità della vita. Ora: scrivere delle cose, così, non può far parte che di un disegno reazionario, che potrebbe aiutare Federico a ricandidarsi. Soprattutto scriverlo senza adeguata analisi critica e senza dire, per esempio, che il sindaco è indagato per abuso di ufficio per aver assolto un pescivendolo che è stato trovato senza cartello di indicazione del pesce, vuol dire dare una informazione non completa, perchè se una amministrazione dopo tre anni arriva al primo posto in Abruzzo, ma a prezzo di non indicare il prezzo, vuol dire preparare una campagna elettorale irachena, dall’effetto bulgaro. Perchè su Wikipedia non si dice che Federico non ha ridato il cinema Pacifico a chi lo gestiva e ha preteso addirittura una gara pubblica come si fa in Svezia?

E che dire del silenzio di Wikipedia sul fatto che Federico, dopo cinque volte che ha detto “no” al metanodotto, ha taciuto davanti alle ulteriori richieste dei Comitati per l’Ambiente affinchè confermasse la sua contrarietà, lasciando così chiaramente intendere che è favore della Snam? Si fa così ad amministrare una città? Ma poi vogliamo, o non,  mettere su Wikipedia che Federico, rincorso per strada dagli autentici democratici di sinistra, a dicembre non è stato multato mentre la sua auto era in divieto di sosta? Queste, in fondo, sono le cose che fanno la qualità della vita; tutto il resto è provocazione. Quand’è così,  meglio tornare alle enciclopedie su supporto cartaceo, alla cara “Treccani” che di Federico e di Sulmona parla fino al XIII secolo.