Palazzi pubblici: le mille stanze vuote

218

Via_Mazara_ex_Provincia30 APRILE 2012 – Mentre l’ex presidente della Provincia dell’Aquila proclama che giammai, neppure temporaneamente, le opere d’arte dell’Aquila  possono essere esposte a Sulmona, anche se lo Stato e la Provincia dispongono di locali super sicuri e accessoriati, il problema che si pone per il

centro storico di Sulmona è proprio quello della manutenzione di molti palazzi ormai vuoti: come quello dell’ex convento dei domenicani, ex “Caserma Pace” ed ex sede della facoltà universitaria per il turismo; oppure quello che appartiene alla provincia in Via Mazara e che, dopo l’allestimento di mostre, è tuttora per gran parte inutilizzato; o la stessa caserma Battisti, sovradimensionata per poco più di dieci soldati che ancora ci stanno. Il Comune non ha risorse sufficienti a conservare le “mille stanze” delle quali dispone in tutti gli edifici che non sono più strategici (o non lo sono mai stati). I tentativi di vendita sono stati peggio che deludenti e le speranze del neo assessore al patrimonio sembra si vadano ridimensionando.

Nella foto il Palazzo della Provincia a Via Mazara