Affondata la Carispaq, dimenticata la patria, sfigurato il senato, ma l’editoria è indipendente

280

CURIOSI PERSONAGGI PER UN DE PROFUNDIIS A L’AQUILA

9 OTTOBRE 2016 – Narrano le cronache che a L’Aquila è stata inaugurata la quarta edizione di “Volta la carta”, fiera dell’editoria indipendente.

Narrano sempre le cronache che all’avvenimento erano presenti il “presidente della Fondazione Carispaq Marco Fanfani, il presidente della Deputazione di Storia Patria Walter Capezzali” e la senatrice Stefania Pezzopane. Niente male per un de profundiis: la Carispaq non esiste più; la patria se la passa maluccio, figuriamoci la deputazione; il Senato potrebbe essere travolto dal referendum di dicembre e i senatori saranno i consiglieri regionali e i sindaci in cerca di immunità parlamentare, tanto che la senatrice si è data ad altro; ma, di grazia, qualcuno almeno ci darà un segno della editoria indipendente?