Albertazzi regala quello che D’Annunzio ha donato

263

27 LUGLIO 2013 – La magica atmosfera di un anno fa si è ripetuta questa sera con un Albertazzi ancora affascinato da D’Annunzio e perciò suo grande, unico interprete.

Al teatro all’aperto D’annunzio un anno fa, all’Aurum quest’anno. Giorgio Albertazzi per il suo omaggio al Vate ha scelto una frase del Pescarese: “Io ho quel che ho donato”. La recitazione de “La pioggia nel pineto” dell’anno scorso avvolse i presenti in una atmosfera nella quale sembrava mancasse solo Gabriele D’Annunzio, tale fu l’energia trasmessa dall’interprete, che quest’anno ha ricevuto il premio “Vittoriale”.