Alfano: “A Sulmona si vota domenica”

357

ESCLUSO NEL QUESTION-TIME DI MONTECITORIO IL RINVIO PER LA MORTE DI UN CANDIDATO SINDACO

22 MAGGIO 2013 – Alle 15,40 il Ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ha risposto alla questione posta dall’on. Sottanelli per il rinvio delle elezioni comunali di Sulmona, già fissate per domenica e lunedì prossimi, alla luce della morte improvvisa di un candidato sindaco, l’ing. Fulvio Di Benedetto.

Il Ministro ha sottolineato il carattere strettamente personale che lega, nell’attuale assetto delle elezioni amministrative, il candidato sindaco agli altri candidati consiglieri (v. sul punto, quanto anticipato in “Rinvio delle elezioni? Ma la legge dice altro” nella sezione POLITICA di questo sito). Alfano ha spiegato come l’assenza di una norma (invece prevista per i comuni al di sotto dei 15.000 abitanti) porta ad escludere che si possa procedere in modo analogo ed ha, quindi, confermato che le elezioni si svolgeranno senza alcun rinvio, e senza la possibilità di emanare un provvedimento normativo nell’arco di poche ore, anche perchè si finirebbe “per incidere in modo non consentito su una competizione in atto, con scadenze e formalità già concretizzatesi”. “Tuttavia – ha concluso il Ministro – quanto si è prospettato per Sulmona potrebbe essere un elemento di riflessione per il legislatore se riterrà di esaminare la possibilità di una riforma”.

Sottanelli si è detto insoddisfatto, sul rilievo che per un rinvio si erano pronunciati già altri candidati sindaci.

Please follow and like us: