COGESA AUMENTA GLI INVESTIMENTI (ALLE SOCIETA’ TELEFONICHE)

93

23 LUGLIO 2021 – Il Cogesa nel 2019 ha speso 45 mila euro per “spese cellulare”, che si aggiungono alle 23 mila per spese telefoniche. Per questo il circolo Pd si interroga su “quali e quanti” cellulari ha in uso il Cogesa; e sottolinea che non è stato un caso, un’anomalia di un anno, perché l’anno precedente le spese non erano proprio esigue (52 mila euro in tutto). Il Pd annota anche come in due anni più di 120 mila euro di telefono siano un investimento, ma non per gli utenti del Cogesa, cioè per i cittadini, quanto per  “chi gestisce la telefonia”. “E purtroppo le cattive abitudini sembrano dure a morire anche con la nuova  gestione (che d’altronde è frutto di accordi operati dagli stessi soggetti con l’aggiunta aquilana del sindaco Biondi), allorchè in prossimità delle ormai imminenti amministrative si rispolvera il “concorsificio” al COGESA ”. “E questo – conclude il PD – nonostante la Corte dei Conti, che informeremo, rilevi come la società Cogesa sia sovradimensionata per numero di dipendenti rispetto a società di analoghe dimensioni e amministrata da un Consiglio di Amministrazione (tre membri) ridondante rispetto alla figura dell’Amministratore Unico previsto dalla normativa vigente”.