CONTE DI POCHETTE E SPADA

150

OGGI IL PERSONAGGIO DELLA CAMPAGNA ELETTORALE IN VIA DE NINO

17 SETTEMBRE 2021 – Per il seguito di consensi che ha raccolto intorno alla sua figura di presidente del Consiglio dei ministri durante la difficile, prima fase della pandemia da coronavirus, Giuseppe Conte è il personaggio più rilevante nella campagna elettorale delle amministrative a Sulmona. Sarà oggi alle 11 in Via De Nino, ove hanno sede i “5Stelle” (nella foto del titolo sotto la pioggia di stamane).

Il motivo del gradimento di quello che i giornalisti “ à la carte” chiamavano “l’avvocato di Foggia” potrebbe stare proprio nel suo stile: o nell’aria affaticata che mostrava ieri sera da San Benedetto del Tronto in una trasmissione televisiva, continuamente interrotto ogni volta che cercava di illustrare con garbo la sua posizione. Forse la gente preferisce stare dalla parte di chi si conquista il suo podio, pagando anche il costo della fatica per le battaglie all’interno del partito e del tour città per città ai “leader” che baciano i crocifissi o agli altri che non cedono alla stanchezza perché non si spendono.

Il garbo di Conte non gli impedisce di essere chiaro, come lo è stato quando Salvini faceva il guappo e pensava di disarcionarlo; non gli impedirà, speriamo, di dire quello che pensa sulle minacce ad una senatrice dei “5Stelle” da parte del candidato sindaco Andrea Gerosolimo. Con la “pochette” al taschino potrebbe dire qualcosa di più vero di quanto hanno detto i pochi che hanno reagito: “caduta di stile”, “sbotto di nervi”. E gli altri addirittura muti.