I LAVORI PER IL GIRO SONO “GIA'” FATTI

252

FULMINEA DELIBERA DELLA GIUNTA

5 MAGGIO 2023 – Ieri la Giunta ha impegnato 116.107,66 euro “per la riparazione delle strade che venerdì prossimo, 12 maggio, saranno attraversate dal Giro d’Italia”. Sarebbero lavori “già programmati dall’Amministrazione comunale, in un progetto complessivo di rifacimento del manto stradale delle vie cittadine, per il quale è stata già prevista la somma di circa un milione di euro” secondo quanto comunicano dal municipio. “Gli interventi, che saranno effettuati già nelle prossime settimane, oltre quelli in occasione del Giro, riguarderanno le seguenti strade: viale Togliatti, via Papa Giovanni XXIII, via Pola, viale Patini, viale Repubblica, via S. Rufino”.

Un capolavoro di umorismo è quel “già” che lega la previsione alla realizzazione. Come scriveva Manzoni proprio sul 5 maggio (c’è un destino nella ricorrenza delle date): “di quel securo il fulmine tenea dietro al baleno”. Se non fosse stato per il Giro d’Italia, quel “già” si sarebbe stiracchiato per qualche mese e forse anno, ancora. Ma va bene: tutto fa. C’è solo da immaginarsi che razza di lavori di rifacimento del manto stradale si potranno effettuare in quattro giorni (se si tolgono domani e domenica). Certo: se si tratta di buttare un po’ di bitume e di basalto come da innovazione pavimentale made in Casciani, bastano pure un paio d’ore. Bisogna vedere poi la risposta delle biciclette…

Please follow and like us: